25 febbraio – cena con Evolution Presolana

La nostra Onlus (Healing a Child’s Heart) ha come obiettivo quello di operare gratuitamente ad Amman i bambini siriani nati con una cardiopatia congenita che vivono nei campi profughi a Nord della Giordania.

Così come tutte le Associazioni no-profit, anche la nostra Onlus fa affidamento sulle donazioni da parte dei sostenitori e sulla loro sensibilità ad appoggiare i suoi progetti “anche” nel futuro. La sostenibilità è, infatti, un requisito fondamentale per il successo di un qualunque programma umanitario soprattutto a livello internazionale.

Siamo convinti che il nostro progetto si basi soprattutto sulla speranza che la generosità dei nostri sostenitori ci permetta di guardare con ottimismo al futuro di questi bambini riuscendo a donare loro una nuova vita.

L’organizzazione e la partecipazione ad eventi che possano attirare nuovi sostenitori, motivare e incentivare le donazioni sono, perciò, di fondamentale importanza.

L’invito ricevuto dalla Evolution Presolana (https://goo.gl/OfkryM), uno SciClub bergamasco, a partecipare alla loro cena annuale che si terrà alla Baita Termen, un rifugio sulle Orobie Bergamasche, ci ha reso, perciò, particolarmente lieti.

serata_25febbraio

Ruberemo qualche minuto del loro tempo alle persone che parteciperanno alla serata per presentare la nostra Onlus, soprattutto, in vista della decima missione che sarà effettuata proprio all’inizio del prossimo Aprile.

Desideriamo ringraziare Evolution Presolana per il graditissimo invito e ci auguriamo che il nostro progetto possa riscuotere quel successo che tutti noi ci auguriamo.